Le Perle Del Cuore ..:Dediche:..


Non inserite numeri telefonici o dati personali
*
Messaggio : *

Per piacere copia questo codice di sicurezza nel campo a destra : (Perchè questo?)


 
Visualizzare solo i messaggi contenenti le seguenti parole :

Messaggi : 61 --> 70
Pagina : 7
Numero di messaggi : 1547
 
il 02/01/2021 --> 11:15

Don Alberto Genovese ti amo
 
il 26/12/2020 --> 23:27

Se tu stai male, io sto male . Se tu sorridi io sorrido,
Perchè mi sai fare stare bene pure quando bene non ho voglia di stare, e se stai male ci sto male, ma poi sai sempre come fare a fare uscire di nuovo il sole, io sorrido anche quando tocca a me portare via tutte le nuvole..
 
il 22/12/2020 --> 12:55

Mi chiedi come sto? Adesso sto bene.

Dopo tanto dolore

convivo con esso,

ma la gioia che ho dentro

nulla la fermerà!

Si, sto bene.

Il mio sorriso è vero;

ho imparato a convivere con la vita,

a convivere con le avversità

e allora tutto è bello, tutto brilla

e quel dolore che non ti molla

e ti attanaglia il cuore

lo prendo in giro,

e allora rido, rido, rido sempre più,

perché il sorriso è contagioso

il sorriso non si nega a nessuno,

il sorriso costa poco,

il sorriso ti fa star bene!

Io sto bene.
 
il 16/12/2020 --> 18:53

E, ora, dimmi. Come ti senti?
Ti capita mai di sentirti male?
Ti capita mai che qualcosa ti manchi? Ti capita mai che vorresti qualcosa tornasse indietro? Ti capita mai che piangi per qualcosa che non hai più? Ti capita mai di vedere qualcuno fra le braccia di qualcun'altro, che un tempo era tuo? Ti capita mai di non capire più cosa vuoi veramente? Ti capita mai di sentirti sola?Ti capita mai di essere stufa di dipendere sempre da qualcuno? O addirittura di essere stufa di avere bisogno sempre di qualcosa o qualcuno che ti appoggi?
 
il 08/12/2020 --> 11:00

Il Natale si avvicina ma senza di voi che siete
lassù non sarà lo stesso Natale come una volta.
 
il 30/11/2020 --> 23:18

Ecco dicembre! Dicembre,
sì vecchio e canuto,
col suo pesante fardello.
E sembra un buon poverello,
così, senza un fiore nè un frutto.
Viene sul mondo deserto,
dormiente sotto la neve…
La terra è arida e nera…
i rami stecchiti…
E come ulula il vento!
Che tristi lamenti!
Son forse bambini gementi,
i pini piangenti,
smarriti nelle tormente?
E viene, viene dicembre,
carico di doni.
Ne ha colmi il pesante fardello,
e le tremule mani
oscillano nell’alberello.
E viene il bianco Natale
col capo pieno di neve
e la gran stella lucente.
Stormiscon gli abeti leggeri,
fioriscon le siepi di brina…
e viene viene dicembre:
è carico di doni,
… viene per consolare.
Spoglia, è sì triste la terra
nel plumbeo abbraccio del mare!
 
il 29/11/2020 --> 10:26

Per ora ho eliminato i messaggi con insulti, se continuate a spammare, offendere e scrivere parole non ammesse, sarete bannati.
 
il 29/11/2020 --> 08:57

Siete pregati di portare rispetto verso tutti e verso voi stessi, evitate parolacce e insulti vari (anche se coi puntini), niente spam, qui si postano dediche e non insulti o racconti di ciò che fate. O ascoltate o prenderemo provvedimenti in merito.
CHIARO?!!!
 
il 23/11/2020 --> 13:40

La vita continua . Le nostre scelte portano a perdite e cambiamenti, Sono stato felice, a momenti, ma non ti ho mai dimenticata. Ma , la vita sbaglia spesso i momenti.» «La vita prova a darci dei segnali ben precisi, anche attraverso particolari apparentemente trascurabili. E nel particolare c'è l'insieme, ci hai mai pensato?Ti continuo a guardare con gli occhi chiusi, perché è così che si vedono i sogni.» «Mi dimenticherai?» «No, ma farò finta di sì. Saremmo stati felice ma faremo bene a non crederci: ci sarà più facile vivere, così. Alla fine “non mi dimenticare mai” è un modo morbido per andare via, ma è pur sempre il duro saluto di chi non resta. E forse un giorno non sarò più sicuro di averti amato, fino a quando ogni volta la vita, con la sua superba bellezza, non mi ributterà davanti i tuoi occhi in ciò che guarderò. Allora sarò costretto a ricordare che fin quando c'eri tu, nonostante tutto, nonostante gli innumerevoli casini, riuscivo sempre a pensare: “Andrà tutto bene”. E comunque non ti dimenticherò perché mi mancherai. A volte mancarsi è l'unico modo che rimane per continuare a stare insieme. E’ il potere della memoria, quello che nessuno potrà mai portarci via.Dade
 
il 21/11/2020 --> 20:26

Forse ho imparato che a volte l'amore è tutto, altre volte non basta. Che le lacrime, ad un certo punto, non si trattengono più.Forse ho imparato che le persone scappano quando più gli fa comodo, quando è più semplice mollare. Che le promesse sono parole, la maggior parte delle volte, solo e soltanto parole. Ho imparato a urlare in silenzio. A tendere le mani anche quando non mi è stato chiesto. A cogliere la differenza tra amare e amore, in ogni piccola sfaccettatura. A mettermi in gioco e vincere. A mettermi in gioco e perdere. A non aspettarmi più niente. Ho imparato che io non sono facile da amare, perché per me l'amore non è semplice e comune amore. Ho capito che devo lasciar andare che non vuole rimanere. Che se ti fermi un attimo, se smetti di lottare, anche solo per un secondo, nessuno ti viene a riprendere. Ho capito che la vita, a volte, l'amore te lo fa pagare. Tutto alla fine. Quando fa più male…
   
Messaggi : 61 --> 70
Pagina : 7
Numero di messaggi : 1547