Le Perle Del Cuore ..:Dediche:..


Non inserite numeri telefonici o dati personali
*
Messaggio : *

Per piacere copia questo codice di sicurezza nel campo a destra : (Perchè questo?)


 
Visualizzare solo i messaggi contenenti le seguenti parole :

Messaggi : 31 --> 40
Pagina : 4
Numero di messaggi : 1547
 
il 18/08/2021 --> 14:51

Se qualcuno un giorno bussa alla tua porta,
dicendo che è un mio emissario,
non credergli, anche se sono io;
ché il mio orgoglio vanitoso non ammette
neanche che si bussi
alla porta irreale del cielo.
Ma se, ovviamente, senza che tu senta
bussare, vai ad aprire la porta
e trovi qualcuno come in attesa
di bussare, medita un poco. Quello è
il mio emissario e me e ciò che
di disperato il mio orgoglio ammette.
Apri a chi non bussa alla tua porta.
 
il 08/08/2021 --> 07:19

.Non ho più notizie di me da tanto tempo.
 
il 07/06/2021 --> 22:43

Il nostro amore non si muove
Testardo come un mulo
Vivo come il desiderio
Crudele come la memoria
Stupido come i rimpianti
Tenero come il ricordo
Freddo come il marmo
Bello come il giorno
Fragile come un bambino.
 
il 07/06/2021 --> 07:58

Esce dagli occhi ciò di cui è pieno il cuore
 
il 16/05/2021 --> 21:26

Mi hai buttata via come si fa con la carta delle caramelle
mi sento così stupida a continuare a cecarti quando a te si vede che non te ne freghi più niente di me,mi chiedo se è vero che un giorno ci rincontreremo e ci abbraceremo,non hai idea di quanto mi uccidi quando mi parli della tua morosa e di quanto sei felice con lei. ...mentre io non sono stata niente e mai sarò niente per te. Lei è perfetta e io sono stata solo uno stupido errore. Nonostante tutto io non riesco a smettere di pensare a te e questa cosa mi sta uccidendo. È orribile desiderare qualcuno che non si può avere....
 
il 16/05/2021 --> 20:38

Forse sarà, forse non sarà, nel frattempo non è. Tu spera nel meglio!
 
il 14/05/2021 --> 13:38

Il tempo si piega su se stesso come i bordi di un foglio,come una barchetta di carta che naviga i desideri del tuo mare.cambierà , col tempo. Il tempo cambia ogni cosa.È quello che dicono, ma non è vero. saper reagire cambia le cose, restare immobili lascia ogni cosa così com'è.Il tempo passa veloce, i giorni si rincorrono senza sosta e io me ne sto lì Immobile ad aspettare che qualcosa cambi, che qualcuno risponda, che una soluzione arrivi.Negli anni ho smesso di aggrapparmi al concetto di "Tempo", di riporre in lui tutte le mie speranze. È vero che ha un innegabile potere ma non fa i miracoli,se continuiamo a fare le stesse cose, se ogni sera andiamo a letto pensando di aver incontrato l'unica persona in grado di capirci, di amarci, continuiamo a raccontarci un sacco di idiozie e succede che, più mettiamo sul piedistallo i ricordi, maggiore sarà la propensione a pensare che soltanto una persona è quella giusta per noi. Più facciamo così e più costruiamo muri invalicabili. È da lì che nasce la sofferenza ed è da lì che facciamo di tutto per continuare a crogiolarci nel dolore perché è più semplice, costa meno fatica del rimettersi in gioco.Tu puoi aspettare quanto vuoi ma le cose cambiano soltanto quando vogliamo cambiarle davvero. È vero, l'amore fa un male cane quando finisce ma ti assicuro che fa altrettanto male essere soli. Potrebbe capitare che persone, che per te potrebbero essere un toccasana, ti passano accanto e se ne vanno perché tu non le vedi neanche.
 
il 09/05/2021 --> 18:09

Non so tra quanto ma ci sarà il giorno in cui ci incontreremo, ci
abbracceremo forte e non ci lasceremo più.!
 
il 19/04/2021 --> 16:20

Matilde dove sei? Ho avvertito quaggiù,
tra la cravatta e il cuore, più su,
una certa malinconia intercostale:
era che tu all’improvviso non c’eri.
Mi è mancata la luce della tua energia
e ho guardato divorando la speranza,
guardato il vuoto che è senza di te una casa,
non restano che tragiche finestre.
Da tanto è imbronciato il tetto ascolta
cadere antiche piogge sfogliate,
piume, quanto la notte ha catturato:
e così ti aspetto come una casa deserta
e tornerai a trovarmi e ad abitarmi.
Altrimenti mi fanno male le finestre.
 
il 10/04/2021 --> 17:54

Ho attraversato tempeste imparando a nuotare da solo, non mi sono arreso e ho visto di nuovo i raggi del sole dietro le nuvole e stelle luminose a rischiarare la notte. Porto ancora dentro di me quel bambino timido e insicuro di tanti anni fa ma adesso sono diventato più forte e ho imparato che nella vita tutto passa, prima o poi. E si può sempre ricominciare, basta crederci, basta volerlo, basta non arrendersi Un passo dopo l'altro ho ripreso a camminare, a volte sotto la pioggia, a volte con le ginocchia sbucciate, eppure ce l'ho fatta. Tutta la forza che mi serve è dentro di me, devo solo ricordarmi di cercare l'arcobaleno.
   
Messaggi : 31 --> 40
Pagina : 4
Numero di messaggi : 1547